Anno Internazionale Chimica, premiati i ragazzi di Catania. Profumo scherza: io sono ingegnere, sono un po' arido

askanews

per askanews

884
28 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Il ministro della Ricerca e dell'Istruzione, Francesco Profumo, scherza con gli alunni della scuola di Sant'Agata Li Battiati di Catania che lo accolgono alla cerimonia conclusiva dell'Anno Internazionale della Chimica, all'Accademia dei Lincei, a Roma. La classe - insieme agli alunni delle scuole di Fusignano, in provincia di Ravenna e di Roma - è stata premiata per il concorso "Tutti pazzi per la Chimica", come spiega questa insegnante. "I ragazzi hanno fatto esperimenti in classe, toccando con la mano la chimica e avvicinandosi a questa materia". Soddisfatti anche i ragazzi. Durante la cerimonia è stato siglato un Protocollo di Intesa tra il ministero dell'Istruzione e Federchimica per un investimento di 100mila euro per la diffusione della conoscenza della chimica e della sua importanza nelle scuole di ogni ordine e grado.

0 commenti