La break dance incontra Bach: da Berlino un nuovo modo di ballare. Ballerini di Flying Steps portano lo spettacolo in tour mondiale

askanews

per askanews

847
449 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - La break dance e Johann Sebastian Bach: un binomio che può apparire insolito, ma che un gruppo di ballerini di Berlino, i Flying Steps, ha trasformato in un matrimonio d'amore. Anzichè il rap e l'hip hop, ad accompagnare le loro esibizioni nello spettacolo Flying Bach c'è la musica del compositore tedesco."Non poteva essere che Bach, per la limpidezza della sua musica. Ogni minimo movimento è importante, così come succede in Bach, a differenza di altri compositori come Tchaikovsky. Il suono è pulito in ogni istante" spiega il direttore artistico Cristophe Hagel. I Flying Steps hanno vinto molti premi, tra cui il titolo di campioni del mondo: ma danzare con la musica classica, con un tempo variabile al posto di una traccia pre-registrata, è una novità. "Non si balla mai allo stesso modo, ma abbiamo creato delle coreografie, ballare con la musica dal vivo è molto più divertente" spiega il primo ballerino e coreografo Vartant Bassil."Vogliamo far capire alla gente che quello che facciamo, l'hip hop, è arte, non solo qualcosa che viene dalla strada" spiega il ballerino Benny Kimoto. L'incontro tra barocco e break dance è un'esperienza nuova anche per il pubblico: proprio per farlo conoscere e apprezzare lo spettacolo andrà in tour mondiale.

0 commenti