Advertising Console

    Genova rende omaggio alla reliquia di Papa Giovanni Paolo II. Pellegrinaggio nella chiesa di Santa Maria del Prato

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    227 visualizzazioni
    Genova, (TMNews) - In due giorni è stata visitata da più di 2.300 persone: Genova rende omaggio a Giovanni Paolo II in occasione dell'esposizione in città di un'ampolla che contiene il sangue del Papa. A ospitare la reliquia è la chiesa romanica di Santa Maria del Prato, di solito chiusa al pubblico: resterà in esposizione sino a domenica 11 dicembre, e l'8, per la festa dell'Immacolata, l'arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, celebrerà qui la messa. Il giorno seguente la reliquia verrà trasferita nella Cattedrale di San Lorenzo, dove in serata è in programma una veglia di preghiera presieduta da Bagnasco.La scultura contenente l'ampolla, che rappresenta un libro aperto, è stata scolpita da un artista veneto: in origine era stata pensata in un altro modo. Ma una notte all'uomo sarebbe apparsa una figura bianca, secondo lui il Papa polacco, che gli avrebbe detto: "Non così ma un libro, un libro aperto". All'interno è stata inserita un'ampolla di vetro di Murano che contiene il sangue del Papa.