Alec Baldwin cacciato da aereo: si rifiuta di spegnere telefono. L'attore giocava a "Words with friends", lo sfogo su Twitter

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

901
35 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - La dipendenza dai giochi degli smartphone colpisce anche le star. Alec Baldwin è stato cacciato da un aereo della American Airlines in partenza da Los Angeles perché si è rifiutato di spegnere il cellulare. Al suo arrivo a New York, con un altro volo, non ha risposto ai giornalisti, come mostrano le immagini, ma poi si è sfogato su Twitter spiegando che si stava rilassando con "Words with friends", un gioco di parole, mentre l'aereo era ancora fermo al gate. Alla richiesta di un assistente di volo di spegnere il telefono si è rifiutato, ne è nata una discussione e così l'attore ha preferito scendere e cambiare volo. "American Airline - ha poi scritto ironicamente sul social network che usa con grande frequenza - è dove trovano lavoro come assistenti di volo gli insegnanti di educazione fisica delle scuole cattoliche in pensione".

0 commenti