Advertising Console

    Torna il problema rifiuti a Palermo, cassonetti stracolmi. In città arrivano gli "ispettori ambientali"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    19 visualizzazioni
    Palermo (TMNews) - Torna critica la situazione rifiuti a Palermo, con alcune zone, soprattutto in periferia, costrette a fare i conti con cassonetti stracolmi, marciapiedi invasi di sacchi d'immondizia, decine di vecchi elettrodomestici e materassi abbandonati.Nei giorni scorsi l'Amia, l'azienda municipalizzata che si occupa della raccolta dei rifiuti, ha annunciato l'arrivo di "ispettori ambientali", dipendenti che avranno il compito di monitorare il conferimento dei rifiuti nei punti di raccolta, ed eventualmente multare i cittadini sorpresi a gettare la spazzatura fuori orario. L'assessore comunale all'Ambiente Michele Pergolizzi, ha sottolineato come l'iniziativa "non comporterà alcun costo aggiuntivo per l amministrazione".