Roma - Le lacrime del Ministro del Welfare Elsa Fornero

Pupia

per Pupia

625
91 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Roma - Le lacrime del Ministro del Welfare Elsa Fornero. Roma - Conferenza stampa del Presidente del Consiglio, Mario Monti. "Fino ad oggi nel nostro paese abbiamo visto tanti decreti salva qualcosa, che erano espressione di interessi particolari. Questo chiamatelo decreto salva Italia". Così il premier Mario Monti ha definito, nella conferenza stampa fiume (oltre due ore) tenuta subito dopo il consiglio dei ministri, la manovra per fronteggiare la crisi. Un pacchetto di misure pesante: 20 miliardi netti, 30 lordi che rispondono a quelle che sono state le richieste della Commissione Ue. Con al fianco i ministri Corrado Passera, Elsa Fornero, Piero Giarda e il viceministro Vittorio Grilli, Monti ha usato toni gravi per spiegare le scelte fatte: nuove tasse, tagli, ma al tempo stesso anche interventi che possano servire, oltre che a risanare, anche ad innescare il processo di crescita del Paese.

Il premier ha insistito sul fatto che le misure varate riflettono la difficile situazione del paese. "I sacrifici non ce li chiede l'Europa, sono necessari per i ritardi accumulati dal paese". "Abbiamo varato una manovra per la crescita redistribuendo i sacrifici con equità, sono state prese misure significative sull'evasione fiscale e vogliamo lottare contro i privilegi, contro il nepotismo e le rendite. Per certi aspetti dobbiamo tirare la cinghia ma mettiamo subito in atto meccanismi per la crescita". I sacrifici per Monti "devono essere visti nella prospettiva di un risveglio dell'economia italiana e della società italiana".............. (04.12.11)
continua: http://www.pupia.tv/notizie/0010624.html

0 commenti