Advertising Console

    Colombia sott'acqua, la "Nina" mette in ginocchio il Paese. Inondazioni hanno già provocato oltre 120 morti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    49 visualizzazioni
    Colombia (TMNews) - Non dà tregua la forte pioggia che sta colpendo la Colombia e che da settembre ha provocato oltre 120 morti. La "Nina", il fenomeno climatico che ha portato correnti fredde dall'Oceano Pacifico, ha causato una catastrofe umanitaria senza precedenti. Le strade sono allagate, le case distrutte, i tetti divelti. E secondo gli esperti dell'Istituto di Meteorologia, le piogge torrenziali non si arresteranno fino agli inizi del prossimo anno.