Giochi e scommesse: nel 2011 spesi 70 miliardi di euro. A Roma un convegno su presente e futuro del gioco made in Italy

TM News  Video
837
42 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Sono 70 i miliardi che gli italiani hanno speso nel 2011 tra giochi e scommesse, 53 miliardi le vincite e una spesa reale di 17 miliardi. È il bilancio emerso dal convegno "Presente e futuro del gioco made in Italy" organizzato da Jea che si è svolto a Roma, presso la Sala Billions, una delle sale giochi più grandi d'Italia. Francesco Rodano, dirigente ufficio Gioco Online presso i Monopoli di Stato, ha tracciato il bilancio del 2011, definendo quella che si sta per concludere un anno di svolta.I giochi on line in modalità cash e i casinò virtuali sono partiti a luglio. In Italia il 30% delle scommesse sportive sono giocate on line, e il numero è in forte crescita.Fabio Felici, direttore di Agicos, annuncia che per il 2012 sono in arrivo molte novità per i giocatori.

0 commenti