SOLDI - 29 maggio 2011 (2)

OdeonTv

per OdeonTv

61
12 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
MAGGIO NEFASTO SI È CONCLUSA UN'ALTRA SETTIMANA NEGATIVA PER LE BORSE, PENALIZZATE ANCORA UNA VOLTA DALLE QUESTIONI RELATIVE AL DEBITO SOVRANO GRECO, MA ANCHE DA ALCUNI DATI MACROECONOMICI AMERICANI INFERIORI ALLE ATTESE PIAZZA AFFARI HA LASCIATO SUL TERRENO QUASI IL 2%, PORTANDO COSÌ LE PERDITE DA INIZIO MESE A QUASI IL 7% E RIDUCENDO SENSIBILMENTE I GUADAGNI ACCUMULATI DA INIZIO ANNO IN RECUPERO INVECE L'EURO CHE HA BENEFICIATO DELL'INDISCREZIONE DEL FINANCIAL TIMES SECONDO CUI LA CINA COMPRERÀ I BOND EUROPEI CHE SARANNO EMESSI PER IL SALVATAGGIO DEL PORTOGALLO DIETA GRECA E NONOSTANTE L'INTERESSE DA PARTE DELLA CINA PER I TITOLI CHE SARANNO EMESSI PER SALVARE IL PORTOGALLO RESTA ALTA LA TENSIONE IN GRECIA, NONOSTANTE IL PREMIER ELLENICO PAPANDREOU ABBIA DECISO DI PUNTARE AL CONSENSO NAZIONALE PER FAR PASSARE LE MISURE DI FORTE AUSTERITY I TITOLI DI STATO GRECI CONTINUANO A ESSERE PENALIZZATI, MENTRE QUESTA SETTIMANA HANNO RECUPERATO TERRENO LE EMISSIONI DI SPAGNA E ITALIA IGNORANDO IL DECLASSAMENTO DI STANDARD & POOR'S SULLE PROSPETTIVE DELLA SITUAZIONE CREDITORIA DEL NOSTRO PAESE PORTAFOGLI D'ESTATE NONOSTANTE L'ELEVATA VOLATILITÀ ANCORA PRESENTE SUI MERCATI, CHE VEDE OLTRE ALLA CRISI DEL DEBITO PUBBLICO GRECO ANCHE LA POSSIBILE BOLLA SULLE COMMODITY - MOLTI INVESTITORI STANNO GIÀ PENSANDO ALLE PROSSIME VACANZE E A COME INVESTIRE I PROPRI RISPARMI SENZA DOVERSI TROPPO PREOCCUPARE DI QUELLO CHE POTREBBE SUCCEDERE NEI MESI ESTIVI DI TUTTO QUESTO PARLEREMO NELLA PUNTATA DI SOLDI DI QUESTA SERA INSIEME AGLI OSPITI CHE SONO PRESENTI IN STUDIO: MAURIZIO VANZELLA, DIRETTORE COMMERCIALE DI ANIMA DAVID MANDIYA, RESPONSABILE ITALIA E SVIZZERA DI MACQUARIE PROFESSOR ANTONIO CATALANI, SENIOR PROFESSOR DEL DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E TECNOLOGIA ALLA SDA BOCCONI DI MILANO MASSIMO ESPOSTI, CAPOREDATTORE CENTRALE DE IL SOLE 24 ORE CARLA SIGNORILE, CAPOREDATTORE DI RADIO CLASSICA/MILANOFINANZA GIACOMO FERRARI, COMMENTATORE DI BORSA DEL CORRIERE DELLA SERA 

0 commenti