Advertising Console

    Maurizio Neri pre gara Real Rimini - Santegidiese

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    11 visualizzazioni
    Il Real Rimini non si arrende e si giochera' il tutto per tutto: queste le parole di Maurizio Neri alla vigilia della delicata trasferta sul campo della Santegidiese. Nessuna pretattica per Mister Neri, che schierera' i suoi con il 4-3-3. Gli unici dubbi sono legati alla condizione dei suoi uomini. Rientra Di Giulio che giochera' in mediana con Procopio e Renzi. In avanti tridente: Pica squalificato, "cobra" Bettini non e' al meglio ed e' in ballottaggio con Audino; Granito e Palazzo sicuri invece di una maglia da titolare. In difesa, le possibilità sono due: se dovesse giocare Audino spazio a Camillini, Mandorlini e Giovanni Serao terzino destro; altrimenti con Bettini spazio ai due giovani esterni, Gambini o Savelli a destra, Cenciarini a sinistra. In conferenza stampa, Neri e' tornato anche sulle critiche espresse nel fine gara dal mister del Santarcangelo Angelini, indirizzate al gioco del Real: "Noi non guardiamo in casa d'altri, facciano lo stesso anche gli altri".