Advertising Console

    Rimini festeggia i 150 anni dell' Unita' d'Italia

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    18 visualizzazioni
    Sono le note dell'inno di Mameli scandite dalla banda musicale cittadina, alle 10 di mattina del 17 marzo, ad accompagnare in alto la bandiera italiana in piazzale Boscovich a Rimini. E'con l'alzabandiera che la città inizia le sue celebrazioni dell'Unità d'Italia. Alle 10:30, invece, i ragazzi riminesi e il primo cittadino Ravaioli hanno dato vita ad un aquilonata. Le strisce rosse, bianche e verdi, hanno riempito il cielo della spiaggia libera sempre in piazzale Boschovic. Luci tricolore e una scenografia che raffigura i protagonisti del Risorgimento caratterizzano la facciata del Teatro Amintore Galli. E ancora, musei aperti, cerimonie celebrative, momenti musicali, presentazioni di pubblicazioni e uno speciale annullo filatelico. Questi alcuni degli eventi in programma per commemorare questa storica ricorrenza. Tutti i riminesi, dunque, uniti in un unico colore il bianco verde e rosso della bandiera italiana. Passeggiando per le vie del centro che, per l'occasione pullulavano di gente, tanti i negozi aperti ed i tricolori esposti. C'è chi porta la bandiera sulle spalle, chi la sventola, chi ha una semplice coccarda, chi si dipinge la faccia. Insomma tutti uniti a festeggiare la stessa bandiera.