Fc Crotone | Bologna - Crotone, la sintesi e le reti della gara

Prova il nostro nuovo lettore
FCTelevision
31
75 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Mercoledì 23 Novembre 2011 | Termina 4-2 la sfida del Dall'Ara tra Bologna e crotone, gara valevole per il quarto turno di Tim Cup. Menichini attua il turnover: tra i pali si rivede Belec, in avanti De Giorgio, mentre Ligi fa il suo esordio stagionale al centro della difesa. Pioli cambia anche molte pedine, ed in avanti schiera l'ex Vantaggiato. La gara inizia subito con i pitagorici in avanti: conclusione di prima intenzione da parte di Djuric con la sfera che termina di poco a lato alla sinistra di Agliardi. Ma i padroni di casa al 10° passano in avanti: Eramo commette fallo su Gimenez, il signor Giannoccaro assegna il tiro dagli undici metri e Diamanti mette la palla da una parte e portiere dall'altra e porta i suoi sull'1-0. Ma gli squali non accusano il colpo e reagiscono alla rete subita attaccando nella trequarti degli emiliani. Alla mezzora Gabionetta riceve un calcio in piena area da parte di Khrin e Giannoccaro assegna il secondo rigore di giornata: sulla palla va Massimo Loviso ma purtroppo la conclusione finisce alta sopra la traversa. Gli uomini di Menichini continuano ad attaccare e vanno vicini al pareggio con Djuric: l'attaccante si ritrova a tu per tu con Agliardi ma sceglie di calciare di potenza e l'estremo difensore ospite riesce a respingere il tiro. La ripresa si apre con un uno-due micidiale del Bologna che nel giro di un minuto si portano sul 3-0: al 48' è l'ex Daniele Vantaggiato a controllare di petto e tirare al volo non lasciando scampo a Belec. Subito dopo tocca a Gimenez infilare l'estremo difensore sloveno con un tiro preciso da fuori area che si insacca nell'angolino destro. Menichini fa entrare Sansone, mentre Pioli getta nella mischia Paponi. Ed è proprio l'ex attaccante di Parma a siglare il 4-0 con ultimo tocco sfortunato di Abruzzese che inganna Belec. Menichini fa esordire anche Ristovski e al 70° arriva il gol dei pitagorici con Nicola Sansone direttamente su calcio piazzato. Due minuti dopo è ancora Sansone questa volta dalla bandierina a mettere i brividi ai padroni di casa, che rischiano l'autorete. Al 78' Rickler commette fallo da ultimo su Ciano: tiro dagli undici metri per gli squali e cartellino rosso per il difensore emiliano. Sul dischetto va Milan Djuric che calcia di potenza e mette dentro la rete del 4-2. Gli ospiti provano a giocarsi il tutto per tutto e rischiano di trovare la terza rete in più di una circostanza, ma alla fine il risultato non cambia più e il Bologna passa al turno successivo. Per il Crotone la tim Cup finisce, ma i rossoblù dopo il successo contro il Lecce ad agosto escono a testa alta dalla competizione, dimostrando di potersela giocare alla pari contro un'altra formazione di serie A. 

0 commenti