Advertising Console

    Maltempo, tra il fango di Saponara i cani cercano i loro padroni. Oltre una decina dispersi, testimoni involontari della tragedia

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    68 visualizzazioni
    Messina (TMNews) - Abbandonati, smarriti e alla ricerca dei loro padroni. Ci sono anche i cani tra le vittime della tragedia di Saponara, il paese del Messinese travolto dal fango e colpito dalla tragedia che ha provocato tre morti.Sul costone che è crollato travolgendo Saponara sorgeva anche un rifugio di cani abbandonati, curato dall'associazione Guardie per l'ambiente. I volontari sono impegnati a estrarre dal fango gli animali travolti: tre sono stati trovati morti, cinque recuperati, una decina sono invece dispersi.Nel vagare dei cani sopravvissuti per le strade invase dalla melma c'è la disperazione di un paese: i cani cercano i loro padroni, e intanto osservano le prime fasi di una faticosa costruzione, per ricominciare a vivere.