Camorra, sequestrati beni per oltre 4 milioni al clan Veneruso. Operazione della GdF di Napoli

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
571 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato beni per oltre quattro milioni di euro a una coppia di Casalnuovo, affiliati al clan camorristico dei Veneruso, attivo anche a Volla. Ai due, già condannati per reati di droga e contro il patrimonio, sono stati requisiti otto appartamenti, una concessionaria d'auto, 28 autovetture, una barca e tre contratti assicurativi. Gli investigatori delle Fiamme gialle e dei carabinieri sono stati insospettiti dall'evidente divario tra i modesti redditi dichiarati dai coniugi e l'ingente patrimonio di cui disponevano. Ora i beni sequestrati sono stati affidati a un amministratore nominato dal Tribunale.

0 commenti