Advertising Console

    Messico, contro violenza in strada arrivano i messaggeri di pace. L'iniziativa di un gruppo di giovani cristiani a Ciudad Juarez

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    66 visualizzazioni
    Angeli messaggeri di pace presidiano gli angoli delle strade a Ciudad Juarez, una delle città più violente del Messico."Sicario credi e pentiti", "Un politico senza Dio non può fare nulla" ma anche "Gesù Cristo unisce le famiglie" sono alcune delle scritte che gli angeli portano sui cartelli. Si tratta di un gruppo di giovani cristiani evangelici che di fronte alla violenza e alla corruzione dilaganti nel paese hanno deciso di scendere in piazza in mondo non violento."Tutti restano impressionati dalla nostra iniziativa, noi lo facciamo perchè vogliamo che la nostra città cambi" spiega questa ragazza.Per la trasformazione dei 25 angeli si usa del trucco bianco, poi si indossano vestiti candidi e infine le ali piumate."I miei amici non credevano possibile che io cambiassi, ho dei precedenti per droga, ma ora voglio una vita diversa" aggiunge l'angelo dal passato difficile.La campagna per la pace andrà avanti per tre mesi, ed è previsto che ogni giorno ci siano messaggi positivi diversi che scaldano il cuore. Nessuno dei 25 angeli ha subito finora nessun tipo di aggressione nonostante denuncino la violenza di Ciudad Juarez.