Advertising Console

    Immagini choc: monaca tibetana si dà fuoco tra le urla- VideoDoc. La protesta contro la repressione religiosa e occupazione cinese

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    321 visualizzazioni
    Sono immagini terrificanti: una monaca tibetana si dà fuoco in una piazza per protestare contro la repressione religiosa e l'occupazione cinese del Tibet. E' accaduto nella città di Dawu, provincia di Sichuan, nel sud ovest della Cina lo scorso 3 novembre. La donna, Palden Choetso, aveva 35 anni: si tratta dell'undicesima persona che si immola dall'inizio dell'anno.La donna sembra urlare lo slogan "Per un Tibet libero", prima di compiere il gesto estremo.