Spagna, festa a Madrid per la vittoria della destra di Rajoy. Miglior risultato di sempre, finisce l'era di Zapatero

askanews

per askanews

884
15 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Festa in piazza a Madrid per la vittoria del Partito Popolare alle elezioni: un trionfo per il leader della destra spagnola Mariano Rajoy, che ottiene la maggioranza assoluta e il miglior risultato di sempre dal ritorno della democrazia. 186 seggi conquistati in Parlamento, che sanciscono la fine dell'era Zapatero: i socialisti con 110 seggi incassano invece la sconfitta peggiore dal 1977, con la leadership di Alfredo Perez Rubalcaba a rischio. I madrileni, intanto, fanno festa. "Per la Spagna questo cambiamento politico è ottimo, soprattutto per far calare la tensione sui mercati finanziari. La situazione dell'economia spagnola potrebbe migliorare poco a poco"."Per me è un gran giorno, il giorno in cui il Partito socialista se ne va perchè è il periodo peggiore che abbia vissuto". Nel suo primo discorso da premier Rajoy ha cercato di rassicurare elettori e mercati: "Non ci saranno altri nemici se non la disoccupazione, il deficit e tutto ciò che costringe il nostro Paese ad affrontare ore difficili" ha detto.

0 commenti