Advertising Console

    PRESIDIO AD OLTRANZA PER EUGENIO BON

    Riposta
    Antennatre Nordest

    per Antennatre Nordest

    172
    18 visualizzazioni
    Continua a Napoli il presidio dei famigliari dei marittimi in ostaggio dei pirati somali sulla petroliera Savina Caylyn. Tra questi anche la mamma dell'ufficiale Eugenio Bon che al telefono ci ha detto "non mi muover da qui finch non libereranno mio figlio". - Intervistati: Al telefono ELISABETTA DOIMI, mamma di Eugenio Bon ()