Rubano 100mila euro di merce a Rinascente: arrestati 5 dipendenti. A Milano rubati 1.500 articoli: incastrati dalle microcamere

askanews

per askanews

869
249 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Jeans nascosti sotto la camicia, due maglioni indossati uno sopra l'altro, e così avanti fino a rubare 1.500 articoli per un valore complessivo di 100mila euro. E' accaduto nel tempio dello shopping milanese, la Rinascente e a mettere a segno i colpi sono stati 10 dipendenti, tra facchini e magazzinieri. La cosa andava avanti dall'inizio del 2010 e nelle loro mani, oltre a capi d'abbigliamento, sono finiti anche profumi e accessori di informatica e telefonia. A scoprirli i carabinieri della Compagna del Duomo che, in seguito a una denuncia della direzione, avevano posizionato delle microcamere in montacarichi e magazzini. I dipendenti, che si appropriavano della merce prima che venisse applicata la placca antitaccheggio, agivano indisturbati e, dalle prime indagini, sembra che non costituissero una vera e propria banda: più semplicemente ognuno rubava per sè. Alla fine per 5 di loro, colti con ancora addosso il maltolto, sono scattate le manette mentre gli altri sono stati denunciati a piede libero.

0 commenti