TG 16.11.11 Ma quali brutti, sporchi e cattivi. Sono solo migranti.

Prova il nostro nuovo lettore
Antenna Sud
98
49 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
L'immagine dell'immigrato sarebbe fortemente condizionata dai media che utilizzano, ancora oggi, un linguaggio che spesso rasenta il razzismo. Lo spiega il giornalista Giulio Di Luzio nel libro "Brutti, sporchi e cattivi" presentato ieri alla Feltrinelli di Bari. http://www.antennasud.com 

0 commenti