Advertising Console

    Da Bacon ai Beatles, a Milano una mostra con colonna sonora. Al palazzo della Permanente un'esposizione multisensoriale

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    68 visualizzazioni
    L'arte ai tempi del rock, da vivere ascoltandone la colonna sonora. E' una mostra innovativa, oltre che di grandissimo impatto visivo, quella che va in scena nel palazzo delle Permanente a Milano. "Da Bacon ai Beatles. Nuove Immagini in Europa negli anni del rock" ripercorre un momento storico cruciale del XX secolo, tanto per i cambiamenti culturali che per quelli del costume e proietta lo spettatore in uno spazio iconico evidente, fatto di opere Pop e di grandi ritratti delle leggende della musica rock. Michele Tavola, uno dei due curatori della mostra.L'esposizione milanese nasce da una precedente mostra allestita al MoMa di New York nel 1959, du cui troviamo traccia nei lavori di maestri come Bacon, Giacometti, Appel, Dubuffet. L'altra curatrice, Chiara Gatti, spiega come si è declinata la loro erdità.Tra la poderosa parata di Enrico Baj e la Swingeing London di Richard Hamilton, spicca la copertina del leggendario album dei Beatles "Sergeant Pepper's", firmata da Sir Peter Blake. La mostra milanese resterà aperta al pubblico fino al 12 febbraio 2012.