Advertising Console

    Lecce, sequestrato resort di lusso abusivo del valore 50 mln. La GdF ha denunciato anche 129 persone per reati ambientali

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    129 visualizzazioni
    Un resort di lusso in una delle zone più belle del Salento, a Porto Cesareo, dotato di tutti i comfort. Unico neo: era costruito abusivamente in un'area protetta per le caratteristiche paesaggistiche di interesse pubblico. I finanzieri della compagnia di Gallipoli hanno messo sotto sequestro preventivo la struttura "Punta grossa" in provincia di Lecce, del valore di circa 50 milioni di euro. Il complesso è costituito di 236 unità abitative. Ci sono anche alberghi, solarium, centri estetici, anfiteatro per spettacoli di animazione, impianti sportivi e strutture commerciali. I finanzieri hanno denunciato 129 persone per reati ambientali. Denunciati anche i responsabili pro tempore degli assessorati all'Urbanistica e all'Ambiente della Regione Puglia, per aver fornito pareri irregolari ed illegittimi, omettendo i controlli, sulle attestazioni fornite dai funzionari comunali nonché sul rispetto dei vincoli paesaggistici ed ambientali.