Advertising Console

    Emergenza rifiuti in Calabria, protestano i cittadini: "Mo basta". Dopo 14 anni si chiede la fine del commissariamento

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    28 visualizzazioni
    La Calabria come Napoli, nel pieno di un'emergenza rifiuti che continua da 14 anni e che ha spinto gli abitanti di Crotone a organizzare la manifestazione "Mo basta" per protestare contro il commissariamento dell'emergenza, in difesa del territorio e della salute dei cittadini. Filippo Sestito, presidente dell'Arci Crotone. I manifestanti, tra cui anche diversi rappresentanti delle amministrazioni locali, vogliono le dimissioni dell'attuale commissario, Graziano Melandri e si appellano al governatore Scopelliti, affinché non chieda, anche per il 2012, il rinnovo del commissariamento per l'emergenza rifiuti e assuma, attraverso la partecipazione delle amministrazioni provinciali e comunali, una gestione ordinaria, pubblica e partecipata, del ciclo dei rifiuti.