Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

I rinoceronti africani imparano a volare per salvarsi. Il progetto del Wwf per salvare la specie dall'estinzione

6 anni fa93 views

I rinoceronti neri africani hanno dovuto imparare a volare per sopravvivere. Diciannove esemplari hanno attraversato il Sudafrica, da un capo all'altro, volando sospesi a un elicottero. Un viaggio di oltre 1.500 chilometri, da Eastern Cape Park alla provincia di Limpopo.La delicata operazione fa parte di un progetto del Wwf per salvaguardare la specie trasferendo i rinoceronti da zone battute dai bracconieri ad aree protette. La tecnica usata è relativamente nuova, ma soprattutto, spiegano, l'unica possibile."Non ci sono strade - racconta uno dei piloti dell'operazione - non c'è alcun tipo di accesso alla maggior parte di questi parchi che sono riserve naturali tutelate". Gli animali vengono sedati, poi legati ad una imbracatura elastica e sospesi a testa in giù."Questo è il modo più gentile e delicato per muovere i rinoceronti" spiega Jacques Flamand, del Wwf Sudafrica. Prima gli animali venivano trasportati su strade dissestate chiusi dentro casse o in reti per ore e ore, adesso invece, dormendo fra le nuvole, invece, il viaggio è più breve e meno faticoso.In tutto il mondo rimangono solo 4.500 esemplari di questa specie, per ora il progetto del Wwf ha traslocato 120 esemplari creando 7 branchi che dopo essersi salvati volando, si godono la loro nuova terra.