Advertising Console

    Milano, Teatro alla Scala a Mosca festeggia riapertura Bolshoi. Il 12 novembre in scena la Messa da Requiem di Verdi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    161 visualizzazioni
    Il Teatro alla Scala di Milano festeggia la riapertura del Bolshoi, tempio moscovita della musica e della danza che torna in vita dopo sei anni di restauri: è il il primo teatro straniero a essere invitato a Mosca dopo la riapertura. In calendario una serie di appuntamenti, previsti da un Protocollo d'intesa tra i due teatri, nel solco di una collaborazione partita nel 1964, come spiega il sovrintendente della Scala, Stephane Lissner. Si parte il 12 novembre con la Messa da Requiem di Giuseppe Verdi eseguita dall'Orchesta e dal Coro della Scala diretti da Daniel Barenboim, poi il 15-16 e 17 dicembre ci sarà il balletto Excelsior di Luigi Manzotti con il Corpo di ballo della Scala, il 20-21 e 22 dicembre il balletto "Sogno di una notte di mezza estate" e in conclusione, il 6-8 e 10 settembre 2012 andrà in scena il Don Giovanni di Mozart, che inaugura anche la stagione 2011-2012 della Scala il 7 dicembre prossimo. A presentare l'iniziativa anche Giovanni Bazoli, presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, banca che sostiene l'iniziativa con un investimento di un milione di euro.