Advertising Console

    Roma, trasportano 10 kg di coca: arrestati 5 corrieri a Fiumicino. Operazione della Gdf, droga avrebbe fruttato tre milioni

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    571 visualizzazioni
    Trasportavano dieci chili di cocaina, pensando di passare inosservati nel flusso di turisti all'aeroporto di Fiumicino in occasione del ponte dei Santi: ma i finanzieri del comando provinciale di Roma li hanno intercettati e arrestati con l'accusa di traffico internazionale di droga. In manette sono finiti cinque corrieri della droga, un nigeriano e un dominicano che arrivavano da Lisbona e Madrid, una coppia di romeni in arrivo da Rio del Janeiro e un altro nigeriano proveniente da San Paolo del Brasile. I primi due avevano ingerito oltre 150 ovuli di droga, circa tre chili, la coppia di romeni aveva nascosto due chili nei doppifondi delle valigie, il quinto corriere ne portava tre nelle stecche estraibili delle valigie. Gli ultimi due chili sono stati trovati sotto i sedili di un aereo arrivato da Caracas: suddivisi in sei panetti erano nascosti nelle custodie dei giubbotti di salvataggio. La cocaina sequestrata, divisa in oltre centomila dosi, con l'aggiunta delle sostanze da taglio avrebbe fruttato tre milioni di euro.