Advertising Console

    Napoli, dopo la pizza il caffè anti-casta: per i deputati 10 euro. Prezzi anche decuplicati nei bar della città

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    121 visualizzazioni
    Un caffè al banco a Napoli? Per deputati e senatori costa 10 euro e dieci, che diventano 25 se servito al tavolo. L'idea di far pagare un conto salato agli esponenti della "casta" politica ha preso piede in città, dopo la proposta del pizzaiolo Gino Sorbillo di applicare tariffe speciali rincarate ai parlamentari. Dalla pizza al caffè, i baristi aggiungono qualche zero ai soliti prezzi che si pagano nella bouvette di Montecitorio o Palazzo Madama. Enzo Staiano è uno di loro.Staiano già applicava l'idea, ma al contrario: prezzi del caffè agevolati per i lavoratori.Colpito dalla misura non solo il caffè, ma anche il cornetto che lo accompagna nella classica colazione. Nessun profitto per i bar di Napoli: la differenza, assicurano, va in beneficenza.