Advertising Console

    Fc Crotone | Sampdoria -- Crotone 2-0 (sintesi e reti della gara)

    Riposta
    FCTelevision

    per FCTelevision

    40
    31 visualizzazioni
    Martedì 1 Novembre 2011 | Il Crotone esce battuto dal Marassi per due reti a zero. Menichini attua il turnover e cambia ben sette giocatori rispetto alla vittoria contro il Padova, confermando solo Bindi Correia Abruzzese e Vinetot. La gara inizia con i blucerchiati in avanti: al 3' sventola di Castellini e Bindi si rifugia in corner. La squadra di casa arriva dalla pesante sconfitta in casa della Nocerina e mette maggior grinta in campo: al 16' grandissimo intervento con i piedi di Giacomo Bindi che frena Fornaroli che si era presentato da solo davanti al portiere rossoblù. I pitagorici non riescono ad impensierire la Samp e la squadra di Atzori si fa sentire con una conclusione di Obiang da fuori, la palla termina sui cartelloni pubblicitari. Al 41' arriva il vantaggio dei genovesi: cross di Foggia dalla sinistra e Abruzzese, nel tentativo di anticipare Bertani mette alle spalle del proprio portiere. Sfortunato il difensore centrale rossoblù che fino a quel momento non aveva sbagliato un colpo. Nella ripresa Menichini cambia subito: dentro Calil e fuori Loviso, con Maiello arretrato sulla linea mediana. Ed è proprio Maiello che serve una gran palla per la testa di Djuric, sfera che finisce di poco alta sulla traversa. Al 51' è ancora Maiello a servire questa volta Calil, la conclusione del brasiliano è neutralizzata da Romero. Gli squali giocano meglio rispetto alla prima frazione e creano scompiglio nella retroguardia di casa. Al 60' è ancora Maiello a creare pericolo: questa volta il centrocampista in prestito dal Napoli calcia in porta da fuori, Romaero blocca. La Samp nella ripresa fa fatica a creare azioni offensive e il Crotone sembra essere in grado di poter pareggiare la partita, ma all'80' arriva il raddoppio della squadra di Atzori: Bertani, in netta posizione di fuorigioco, se ne va sulla destra e serve una palla d'oro per il neo entrato Foti che da due passi realizza il due a zero. I rossoblù protestano contro arbitro e guardalinee ma il signor Gallione non ritorna sui suoi passi. Nei minuti finali Rispoli serve in profondità Padalino, che anticipa l'uscita di Bindi ma la palla termina fuori. Dopo cinque minuti di recupero l'arbitro sancisce la fine dell'incontro: il Crotone resta fermo a 15 punti e sabato ospiterà allo Scida la Reggina per il derby di Calabria.