Brasile, Lula dopo la chemioterapia: vincerò questa battaglia. L'ex Presidente sta combattendo contro un tumore alla laringe

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
43 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
L'ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva ha lasciato l'ospedale di San Paolo dove era stato ricoverato per una sessione di chemioterapia, per un tumore alla laringe. Combattivo e determinato prima di uscire dall'ospedale ha incontrato i giornalisti."Quello che mi sta succedendo in questo momento è qualcosa che accade a tutti. Ma noi spesso pensiamo che possa succedere solo agli altri e mai a noi. Io però sono pronto per un'altra battaglia e seguendo quello che mi diranno i medici sono sicuro di vincerla" ha detto Lula"Come potete sentire la mia voce è ancora un po' bassa. Vorrei parlare più forte ai miei amici anche se non non posso. In ogni caso, Marisa ed io vi ringraziamo per il vostro sostegno" ha concluso Lula abbracciato alla moglie.L'ex presidente brasiliano, 66 anni, dovrà sottoporsi entro la fine dell'anno ad altre tre sessioni di chemioterapia.

0 commenti