San Gennaro Miracolo: a Napoli si festeggia il mistero del sangue

70 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.donna10.it/san-gennaro-miracolo-a-napoli-si-festeggia-il-mistero-del-sangue-14482.html Erano le ore nove ed 11 minuti. Il miracolo si è compiuto ancora una volta, nel suggestivo scenario del Duomo di Napoli. Il sangue di San Gennaro si è sciolto di nuovo. L'annuncio l'ha dato direttamente il l'arcivescovo di Napoli, nonchè cardinale, Crescenzio Sepe, indicando per giunta che il sangue era già sciolto quando lo ha prelevato dalla teca della cassaforte. L'annuncio del miracolo è stato salutato da un lungo applauso, a cui si è unito, tra gli altri, del sindaco Luigi de Magistris, che ha baciato la teca. Il miracolo, come molte cose in questo 2011, ha assunto una sua valenza anche politica; ci sono state polemiche in seguito alla decisione del governo di cancellare le feste patronali. Il primo cittadino del capoluogo campano non ha potuto fare a meno di lasciare una breve dichiarazione, piuttosto critica con la decisione: "Qualcuno ha pensato di cancellare la festa di San Gennaro pensando che un governo in scadenza possa cambiare anche le festività religiose. Invece Napoli è tutta qui, al di là del credo politico e delle convinzioni religiose". Per Luigi de Magistris il giorno di San Gennaro è qualcosa di profondamente radicato nella storia di Napoli e ne costituisce uno dei più importanti tratti identitari. Per andare avanti però: "Napoli non ha bisogno della religione e dei miracoli per andare avanti, ma del lavoro duro delle persone". 

0 commenti