Manifesto contro i rom in piazza Principe Umberto a Napoli. L'iniziativa dei cittadini contro il degrado del quartiere

askanews

per askanews

867
302 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Mobilitazione dei napoletani contro il degrado di piazza Principe Umberto, nel mirino dei cittadini i rom accusati di sporcare e di rendere invivibile il quartiere. Su volantini affissi un po' ovunque nella zona della stazione appare la scritta "Attenzione. Emergenza Rom". I rom sono sotto accusa i rom che vendono sui marciapiedi merce prelevata di notte dai cassonetti dell'immondizia.Residenti e commercianti della zona hanno raccolto anche centinaia di firme per presentare un esposto alle forze dell'ordine.Nei volantini i residenti chiedono che tutto quello che non serve più, prima di essere gettato nei cassonetti, venga reso inservibile definitivamente, sperando così in una momentanea risoluzione del problema.

0 commenti