Advertising Console

    Ansia per salute di Cassano, ricoverato al Policlinico di Milano. Forse ictus ischemico. Gli amici: Antonio sta bene

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    71 visualizzazioni
    Potrebbe essere un ictus ischemico la causa del malore che ha colpito Antonio Cassano. Il fantasista del Milan è ricoverato da sabato 29 ottobre al Policlinico di Milano dopo un malore accusato al rientro dal match contro la Roma. Le condizioni del fantasista del Milan sono date in miglioramento anche se sulle reali condizioni c'è il riserbo più assoluto da parte di medici e responsabili della società rossonera.Accanto a lui la madre Giovanna e la moglie Carolina Marcialis che continuano a fare la spola tra casa e ospedale.Gli amici che hanno potuto fargli visita hanno detto di aver trovato Cassano in condizioni discrete, vigile, in grado di parlare e camminare normalmente. L'assenza di un bollettino medico ufficiale, però, ha lasciato spazio alle ipotesi più varie. FantAntonio s'è sentito male subito dopo essere atterrato con i compagni di squadra all'aeroporto di Malpensa; aveva difficoltà a camminare e a parlare, circostanze che hanno fatto pensare a un problema neurologico, come già accaduto per un altro campione rossonero, Rino Gattuso. Immediato, dunque, il ricovero per accertamenti al Policlinico, dove il calciatore è seguito dal primario, Nereo Brusolin.