Pd, Bersani: Non si scambino per nuove idee degli Anni '80. Bindi: Renzi non è una minaccia, ora divisione sarebbe suicidio

42 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Botta e risposta a distanza tra Bersani e Renzi. Il segretario del Pd ha concluso a Napoli la scuola di formazione per i giovani quadri del partito nel Mezzogiorno "Finalmente Sud" e ha smentito lo scontro col sindaco di Firenze dicendo di essere amico di tutti poi però ha lanciato una stoccata.Per Rosy Bindi, il partito "ha bisogno di tutti, soprattutto ha bisogno di idee e tutti coloro che hanno voglia di confrontarsi con le idee troveranno la sede del partito aperta.Bersani poi è tornato sui temi caldi dell'attualità e in tema di licenziamenti e di lavoro, ha detto "non si può, accendere delle micce di divisione sociale anziché di coesione altrimenti le conseguenze saranno "drammatiche".

0 commenti