Fisco, a Caserta sequestro beni da 1 mln e 2 denunce per evasione. Operazione Gdf su tre società del settore dei cuscinetti volventi

askanews

per askanews

884
75 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Due persone denunciate per evasione fiscale e beni sequestrati per un milione di euro. E' questo il bilancio di un'operazione della Guardia di Finanza di Caserta che, dopo una serie di indagini su tre società attive nel commercio di "cuscinetti volventi", ha sequestrato le quote societarie di otto aziende, otto automezzi, conti correnti bancari, un conto titoli, un libretto e venti buoni postali fruttiferi, per un totale di un milione di euro. Le indagini iniziarono più di un anno fa quando la polizia giudiziaria accertò un traffico internazionale di cuscinetti meccanici col marchio contraffatto di un gruppo industriale svedese. Le operazioni di verifica fiscale nei confronti delle società coinvolte, hanno permesso di accertare un'evasione fiscale pari a un milione di euro. I rappresentanti legali della società, un 55enne e un 47enne, sono stati denunciati per concorso in omessa presentazione della dichiarazione dei redditi.

0 commenti