Advertising Console

    Tomboy: tra pre-adolecenza e sessualità, ecco il film di Celine Sciamma

    Riposta
    BitEditor

    per BitEditor

    83
    195 visualizzazioni
    http://www.cinema10.it/tomboy-tra-pre-adolecenza-e-sessualita-ecco-il-film-di-celine-sciamma-24898.html Il prossimo 7 ottobre 2011 è stata fissata la data d'uscita italiana ufficiale per Tomboy, nuova pellicola formata da Celine Sciamma che vede nel cast Zoe Heran, Malonn Levana, Jeanne Disson, Sophie Cattani, Mathieu Demy e Ryan Boubekri. Protagonista della pellicola è Laure, bambina di dieci anni che durante le vacanze estive si trasferisce insieme alla mamma, al papà e alla sorella Jeanne. Laure è in attesa che la sua mamma dia alla luce un fratellino maschio e prende una decisione importante: far credere a tutti di essere un maschio in questa sua esperienza estiva. Si farà chiamare Michael e comincerà a fare le prime amicizie, attirando su di sé addirittura le intenzioni di una ragazzina di nome Lisa che si innamorerà di Laure/Michael fino a scambiare con lei/lui momenti di dolci effusioni amorose pre-adolescenziali. Ma fino a quando Laure sarà in grado di portare avanti questa situazione? Naturalmente non vi svelerò nulla di più riguardo al nuovo film di Celine Sciamma Tomboy e vi invito caldamente ad andare a vederlo al cinema quando uscirà, il prossimo 7 ottobre. Tomboy affronta in maniera molto dolce il tema della sessualità, spostando il punto di vista da quello tradizionale dell'adolescenza a quello pre-adolescenziale. "Non mi sono limitata per niente -- ha detto la regista Celine Sciamma -- sono stata ambiziosa: oggi si deve essere in grado di lavorare con pochi soldi e in poco tempo. È una sfida e un atto politico". Naturalmente si riferisce alla difficoltà del mondo del cinema, specialmente quando esce dai circuiti commerciali. Tomboy, però, è stato venduto in oltre 30 Paesi nel mondo. Forse perché, al di là dell'aspetto commerciale, i temi al suo interno non possono che essere universali.