Advertising Console

    Charlie Chaplin, un uomo d'altri tempi

    Riposta
    BitEditor

    per BitEditor

    80
    198 visualizzazioni
    http://www.donna10.it/charlie-chaplin-una-figlia-bella-cosi-6060.html Nato il 16 aprile 1889 e scomparso il 25 dicembre del 1977, Charlie Chaplin ha fatto la storia del cinema, coprendo intere generazioni cresciute a colpi di film tra cui non possiamo, forse banalmente, non citare Il Grande Dittatore del 1940 e Luci della Ribalta del 1952. Istrionico, irriverente, di un'arte profondissima, Charlie Chaplin ha influenzato molto del cinema e del fare spettacolo del XX secolo, restituendo a tutti un'idea di arte ancora oggi indimenticata. Parlando di Chaplin però, vogliamo ricordare oggi la sua nascita in un modo diverso dai soliti coccodrilloni che sconfinano nell'elegia di una morte celebre. Ricordiamo infatti l'anniversario della sua nascita attraverso un'altra nascita, quella della figlia Geraldine Leigh Chaplin. Geraldine nasce nel 1944 negli USA, a Santa Monica e sin da piccolissima iniziò a muovere i passi all'interno dei set. Debuttò infatti proprio con il padre in Luci della Ribalta (Limelight) all'età di 8 anni e da allora non si è più fermata. Magistrale la sua interpretazione ne Il Dotto Zivago del 1965 in cui interpretava Tonya, interpretazione che le regalò la popolarità proseguita poi con le nozze che l'hanno legata al regista spagnolo Carlos Saura. Proprio Carlos Saura la volle protagonista di tutti i suoi film sino al 1980, tra questi menzioniamo Cría cuervos (1976), Mamà compie cento anni (1979). Molto amata anche dal pubblico italiano e dai registi italiani, Geraldine ha partecipato a film nostrani come Melissa P. del 2005 in cui recitava nel ruolo della nonna e in Parlami d'Amore del 2008. Tra i film più recenti ricordiamo anche la collaborazione con Almodovar in Parla con Lei, The Orphanage del 2008, Imago mortis sempre del 2008, Diario di una ninfomane (2008) e Wolfman (2010).