Saldi estivi 2011 Roma, Milano: date e occasioni da non perdere

BitEditor

per BitEditor

68
33 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.moda10.it/saldi-estivi-2011-roma-milano-date-e-occasioni-da-non-perdere-1674.html Se c'è un orologio biologico che viene rispettato indifferentemente da tutte le donne e non solo, è quello dei saldi! Tempo di sconti, è il periodo dei ribassi, dove le vie dello shopping diventano quelle più trafficate. L'occasione per fare acquisti a buon mercato e tornare a casa felici con qualche piccolo trofeo da aggiungere alla vostra personale collezione nell'armadio. A tutti gli shopping addicted ecco date e calendari dell'evento più atteso dell'anno, tutti ai blocchi di partenza, si parte! Nel Lazio dal 2 luglio per un massimo di 60 giorni, idem per la Lombardia. Stessa cosa per le principali città italiane, sarà così a Roma, Milano, Venezia, Genova e Torino. Un rito per alcuni, una vera liberazione per i commercianti che dopo il periodo d magra che negli ultimi anni precede drammaticamente la stagione degli sconti. Con il calo delle vendite, le offerte di fine stagione diventano un affare per tutti consumatori ed esercenti. Attenzione! Purtroppo le mele marce sono ovunque e gli inganni sono sempre dietro l'angolo, evitate le false occasioni. Basta seguire alcune semplici regole: se avete adocchiato un capo, continuate a tenerlo sotto osservazione fino all'arrivo del saldo e segnatevi il prezzo del cartellino. I prodotti che devono andare in saldo devono appartenere anche alla collezione in corso, che deve essere presente durante gli sconti. I prodotti devono essere sempre accompagnati da due prezzi: quello non scontato, l'originale e quello scontato assieme alla percentuale di sconto. Non fatevi ingannare: anche sulle merci in saldo è previsto il diritto di recesso dall'acquisto, con obbligo di presentazione dello scontrino fiscale e chiara documentazione di difetti riscontrabili. Infatti in mancata presenza di danni, il diritto di recesso è a discrezioni del negoziante, che può decidere se accettare il reso o meno. Gli articoli vecchi delle passate stagioni possono essere venduti dietro chiara indicazione e ad un ribasso notevole. I prezzi devono essere indicati chiaramente, sia che si tratti di negozi on line che di strada. Occhio al prezzo e good luck! 

0 commenti