Milan Hamsik: il no lapidale di Galliani

Prova il nostro nuovo lettore
BitEditor

per BitEditor

57
28 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.sport10.it/milan-hamsik-il-no-lapidale-di-galliani-25093.html Hamsik al Milan. Un matrimonio che sta oscillando tra l'impossibilità e la certezza. I diretti interessati certo non stanno aiutando: Berlusconi e De Laurentiis si sono espressi in maniera completamente negativa circa il suo trasferimento e Adriano Galliani pochi giorni fa ha ribadito che non esistono possibilità di vedere lo slovacco vestire la maglia rossonera. Realtà o semplice pretattica? Ricordiamo molto bene i Nesta e gli Ibrahimovic, negati ad oltranza finchè l'affare fu talmente caldo da non poterlo più nascondere. Di una cosa siamo sicuri, per quanto lo si possa sperare, l'affare di Mister X si rivelerà solamente verso la fine della sessione di mercato estiva. Fu così per Ibra e Robinho e sarà così anche per chiunque altro arriverà. Certo che dopo le parole di Galliani, appare veramente difficile che sia proprio il centrocampista napoletano il prescelto per lanciare gli attuali campioni d'Italia nel gotha europeo. Anche perché i tifosi non hanno mai nascosto di preferire assolutamente Cesc Fabregas allo slovacco. Il capitano (ormai ex) dell'Arsenal vorrebbe tornare in Catalogna, ma la concorrenza che troverebbe a centrocampo, specie ora che Thiago Alcantara ha rinnovato fino al 2015, sarebbe più che feroce. Fabregas non può certo permettersi una stagione in panchina proprio l'anno degli europei. Quindi ecco che l'ipotesi Milan riprende corpo. Per portare a Milano il catalano occorrono almeno una quarantina di milioni. De Laurentiis per Hamsik ne chiede 35 al momento e il Milan spera di poter abbassare più vicino possibile ai 25, approfittando della volontà del giocatore. Siamo sicuri, però, che lo stesso gioco non si possa fare con l'Arsenal? Inoltre ricordiamo che gli affari meno sbandierati spesso sono i primi a realizzarsi, soprattutto in casa Milan. E ora sui giornali si parla tantissimo di Hamsik e per nulla di Fabregas... 

0 commenti