MotoGP Silverstone 2011: vince Stoner, sesto Valentino Rossi

BitEditor

per BitEditor

68
75 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.sport10.it/motogp-silverstone-2011-vince-stoner-sesto-valentino-rossi-24346.html A Silverstone il classico clima inglese decide per il momento il Mondiale MotoGP. Casey Stoner domina letteralmente la gara, tenendo sempre la testa del Gran Premio e lasciando che gli avversari si "scannassero" tra di loro, facendosi danni a vicenda. Così è accaduto a Jorge Lorenzo, che cade e deve cedere la testa della classifica generale all'australiano. La caduta avviene all'ottavo giro, con il campione in carica in terza posizione e in lotta con Simoncelli e Dovizioso per le posizioni più nobili del podio. Asfalto scivoloso e infido, che ha avuto tra le sue vittime anche Ben Spies, caduto mentre era sesto, e soprattutto un favoloso Marco Simoncelli. Il pilota Honda era in piena gara per il secondo posto con Dovizioso, alla fine secondo, e proprio quando il sogno di avere due piloti italiani sul podio si stava per avverare, ecco che il cavallo del Sic decide che è il momento giusto per disarcionarlo. Forte ed evidente è la delusione del pilota di Cattolica, che aveva bisogno di confermare quanto di buono fatto vedere fino ad ora con un podio, sfuggito in maniera rocambolesca. Il dominio di Stoner è quasi immediato. La partenza non è granchè, ma già al secondo giro Lorenzo si deve già vedere negli specchietti del pilota Honda. Valentino Rossi, dal canto suo, è riuscito a dare un senso ad una gara che sembrava non averne. Certo, oggi è stato più demerito degli altri che merito suo, anche se va detto che il Dottore può ritenersi soddisfatto per questo sesto posto ottenuto dopo le disastrose qualifiche di ieri. Sette posti recuperati e weekend in cassaforte, anche se il quarto posto di Hayden suona un po' di beffa, dato che in teoria la moto sarebbe la stessa. Da applausi alla fine il terzo posto di Colin Edwards, che riesce a salire sul podio solamente una settimana dopo l'operazione per la frattura alla clavicola di Montmelò. In classifica Stoner ha ora un vantaggio di 18 punti su Lorenzo. Servirà una reazione immediata del campione della Yamaha per evitare che l'australiano prenda il volo. 

0 commenti