Irlanda -- Italia 2-0: il Trap non si smentisce mai!

BitEditor

per BitEditor

56
49 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.sport10.it/irlanda-italia-2-0-il-trap-non-si-smentisce-mai-24139.html Giovani Trapattoni non si smentisce mai! Il CT dell'Irlanda ha battuto ieri sera a Liegi l'Italia di Cesare Prandelli con il risultato finale Irlanda -- Italia 2-0. Una sfida nella sfida quella andata in scena ieri sera, poichè sulle rispettive panchine delle Nazionali sedevano non solo 2 ex calciatori, ma l'allievo ed il maestro. Non a caso infatti, Prandelli è stato un ex calciatore proprio della Juve di Trapattoni. La Nazionale del Trap ha condotto una gara in cui ha contenuto le offensive azzurre affidate a Rossi e Pazzini, bloccando il centro del gioco azzurro: Pirlo. Non a caso il Trap è un vecchio stratega del rettangolo di gioco, ecco quindi la mossa di tenere nascosto Hunt in attacco fino all'ultimo momento, consegnando anche una formazione non proprio esatta ai giornalisti in conferenza stampa. Nel primo tempo l'Italia crea gioco con Rossi, costretto a partire da centrocampo, ma le offensive azzurre sono poca cosa però e non impensieriscono più di tanto la difesa irlandese. Al contrario i tiri da fuori della squadra del Trap causano non poche preoccupazioni a Viviano e compagni. Il goal che apre la partita lo sigla Andrews, neanche a dirlo, con un bolide dai 25 metri che si infila nell'angolo basso alle spalle di Viviano. Nella ripresa gli azzurri cercano il pari, ma il ritmo cala vertiginosamente, complice anche la gara con l'Estonia che fa sentire la fatica sulle gambe degli azzurri. Al 90° minuto l'Irlanda trova il raddoppio con Cox, che chiude definitivamente la gara e regala al Trap la soddisfazione di battere la sua Italia, davanti ai suoi nuovi tifosi. 

0 commenti