Advertising Console

    Giorno della Terra, la magia di un pianeta intelligente

    Riposta
    BitEditor

    per BitEditor

    80
    80 visualizzazioni
    http://www.cartamagia.com/giorno-della-terra-la-magia-di-un-pianeta-intelligente-805.html Oggi venerdì 22 aprile 2011 si festeggia la 41° Giornata Mondiale della Terra, appuntamento indetto dalle Nazioni Unite nel 1970, nato per riflettere, agire e prevenire sulla salute del nostro pianeta. L'obiettivo di quest'anno, a detta del vertice Onu, è quello di realizzare un miliardo di "azioni verdi" a favore dell'ambiente, chiamate anche "billion acts of green". Azioni che vanno dalla riduzione dell'utilizzo della macchina, dal riciclaggio di una lattina di alluminio, fino a concerti e grandi iniziative all'insegna dell'ecologia e dello sviluppo ecosostenibile. L'Earth Day ha il dovere di sottolineare quanto sia importante conservare risorse naturali del nostro Pianeta, in particolare si propone di portare avanti una campagna di sensibilizzazione dei Governi ai fini di un loro maggiore impegno per l'ambiente. E' in tal proposito che dal prossimo 14 al 16 maggio 2012 in Brasile, a Rio de Janeiro, si terrà un summit fondamentale con i Governi del mondo, summit dal quale, in seguito a questo Giorno della Terra 2011, se ne dovrà uscire con tante nuove idee, o meglio, tanti nuovi progetti. Ricordiamo che la Terra è l'unione dei tre regni animale, minerale e vegetale. Ciascun di questi elementi nella storia della magia è stato collegato alla prosperità e alla vita. La Natura, considerata come il terreno fertile per la vita sulla Terra, viene considerata dalla magia come principio del quali prendersi cura. Per capire meglio il rapporto tra magia e pianeta Terra molti utilizzano il nome del pianeta immaginato da Isaac Asimov, scrittore di fantascienza, che creò il pianeta Gaia per presentarlo come "utopico ecosistema" il cui processo evolutivo con la sua natura viene visto come la realizzazione di una utopia. Asimov parlava di "consapevolezza collettiva" per indicare la componente di rispetto tra i singoli abitanti del pianeta Gaia, componente che favorisce la collettività e rende fertile e "democratico" il pianeta che si abita. Sicuramente anche la nostra Terra può godere di questa consapevolezza collettiva, e ci auguriamo non soltanto oggi nel Giorno a lei dedicata.