Le Cinque Terre devastate dal maltempo, una terra ferita. Le immagini aeree dalle zone liguri più colpite dal maltempo

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

879
362 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
"E' stato come un tsunami" dicono gli abitanti delle zone del Levante ligure colpite dalle alluvioni di questi giorni: una devastazione senza precedenti, che ha già fatto almeno sette vittime, con ancora una decina di dispersi.I mezzi aerei della Guardia di finanza di La Spezia hanno documentato la situazione. A Brugnato le strade sono ancora dei fiumi e gli edifici sembrano spuntare dal fango. Lo svincolo autostradale, completamente circondato dall'acqua, ha un aspetto irreale.La devastazione ha poi raggiunto anche le Cinque terre, uno dei tesori naturalistici del nostro Paese. A Monterosso le auto sono ancora sommerse, mentre i crinali dell'entroterra portano evidenti le ferite delle frane, che hanno letteralmente distrutto alcune strade.Lo scenario, poi si fa apocalittico nella zona del ponte di Stadaro completamente distrutto dalla furia delle acque, che hanno lasciato solo tracce dello scheletro dei pilastri.Il fango poi ha anche invaso le acque davanti a Vernazza, cambiando il colore di uno dei tratti di costa più affascinanti d'Italia.

0 commenti