Polizia e Movimento genitori insieme per un web sicuro. Progetto per un corretto uso della rete da parte dei minori

askanews

per askanews

885
49 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Polizia postale e Movimento genitori insieme per un web sicuro. È il nuovo progetto, presentato a Roma al Viminale, promosso con l'obiettivo di fornire a ragazzi, genitori e insegnanti le informazioni necessarie per un corretto e responsabile uso di Internet.Se infatti il 70% dei minori naviga quotidianamente in rete, i rischi, soprattutto per ciò che riguarda la pedopornografia online, restano alti.Il direttore della Polizia postale e delle comunicazioni, Antonio Apruzzese, illustra l'attività di contrasto.La campagna di prevenzione coinvolgerà 30 scuole medie in 5 regioni italiane - Lazio, Lombardia, Piemonte, Campania e Puglia - e la sensibilizzazione di oltre 10mila studenti e 21mila adulti, fra genitori e docenti.Il presidente Nazionale del Movimento genitori, Maria Rita Munizzi, spiega il progetto. Madrina dell'iniziativa, Milly Carlucci, che sostiene il progetto da mamma.La prima regione del sud coinvolta nella campagna di sensibilizzazione è la Campania, dove il progetto partirà il prossimo 7 dicembre.

0 commenti