Advertising Console

    Visita a Napoli del presidente della Corte di giustizia europea. Vassilios Skouris: importante il contributo italiano nella corte

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    146 visualizzazioni
    Tappa campana per il presidente della Corte di Giustizia dell'Unione europea, Vassilios Skouris, che in occasione di una serie di incontri accademici a Napoli ha voluto visitare la mostra "Da Sud. Le radici meridionali dell'unità nazionale". L'esposizione celebra il ruolo del Mezzogiorno nel processo di unificazione dell'Italia che a sua volta, ha sottolineato Skouris, pose le prime basi per il successivo progetto di un'Europa comunitaria. "L'Italia è uno dei paesi fondatori della Comunità europea - ha spiegato - e anche oggi il contributo degli avvocati italiani all'interno della Corte di giustizia è molto importante. Il suo primo presidente, Massimo Pilotti era un italiano e tuttora molti giuristi della corte sono italiani". Ad accompagnare Skouris nella sua visita napoletana il presidente della Prima Sezione della Corte di Giustizia, Antonio Tizzano. La mostra è stata allestita, nell'ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell'unità d'Italia, nelle sale del palazzo reale di Napoli.