Giovani Confindustria a Capri: Politica inerte, passare ai fatti. Morelli apre tradizionale incontro dell'associazione industriale

askanews

per askanews

848
23 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
"La crisi continua e si acuisce a causa dell'inerzia". E' l'accusa alla classe politica lanciata dal presidente dei giovani di Confindustria, Jacopo Morelli, aprendo il tradizionale meeting di Capri. Il leader degli under 40 dell'associazione ha chiesto di passare da annunci ai fatti.Poi una previsione fosca per l'economia italiana: la crescita nel 2012 sarà pari a zero. Per questo è necessario "alzare il volume" sul problema della bassa crescita e sulle riforme.Sulle pensione ha ribadito che "occorre alzare l'età pensionabile a 70 anni, escludendo i lavori usuranti" E' necessario abolire le pensioni di anzianità ed equiparare da subito il sistema per uomini e donne" ha concluso Morelli.

0 commenti