Advertising Console

    Rifiuti, De Magistris: a Napoli differenziata al 70% in 6 mesi. E' emergenza Tarsu: nel 2010 la paga solo il 45%

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    37 visualizzazioni
    Raccolta differenziata al 70% tra sei mesi a Napoli: è l'obiettivo del sindaco Luigi De Magistris, che punta dunque a far crescere l'attuale quota del 20% in città. Già in alcuni quartieri, spiega, si raggiungono punte dell'80-90%. Per quanto riguarda lo smaltimento la scelta dell'amministrazione comunale è di trasportare i rifiuti in Olanda: il costo, dice il sindaco, è inferiore a quello del trasporto in provincia. "Napoli - rivendica il sindaco - dal primo agosto è sostanzialmente pulita, tranne che in alcune zone di periferia". I tempi per realizzare l'obiettivo dipendono però dalle risorse del governo e da quelle regionali. Con l'emergenza rifiuti alle spalle, arriva l'emergenza evasione: secondo i dati riportati dal quotidiano Il Mattino solo il 45% dei napoletani ha pagato la Tarsu nel 2010. Con la riscossione in mora e quella coatta si spera di arrivare al 70%, ma se non si troverà il modo di riscuotere il restante 30% Comuni e Province dovranno ripianare il debito ricorrendo ad altre voci di bilancio.