"I'm getting arrested", arriva l'app per gli indignati. Creata per Android: manda sms ad avvocato in caso di arresto

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

926
36 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il mondo è in fermento per la mobilitazione degli indignati e gli sviluppatori di Android non stanno a guardare. Sul market del sistema operativo è comparsa un'app ispirata ai manifestanti di Occupy Wall Street, arrestati a decine in questi giorni. E' stata creata da "Quadrant 2" e si chiama "I'm Getting Arrested": sostanzialmente permette di impostare un sms predefinito da mandare poi a tutte le persone da avvisare, dalla mamma all'avvocato, in caso di fermo da parte della polizia. Una volta preparato l'sms e impostati tutti i numeri di telefono che servono, nei momenti concitati di un eventuale arresto durante una manifestazione, basterà cliccare sul grande bottone d'emergenza rosso per far partire tutti i messaggi.

0 commenti