Napoli, lavori della metropolitana a rilento: commissione indaga. Ispezioni sui cantieri della linea 1 per capire ragioni ritardi

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
211 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
I lavori per la metropolitana di Napoli vanno a rilento, e scattano le ispezioni nei cantieri della linea 1 per capire le ragioni dei tempi lunghi. L'inchiesta su ritardi dei pagamenti, rallentamenti e intoppi burocratici è affidata a una commissione tecnica che, con ispezioni e controlli, dovrebbe individuare le responsabilità: a comporla rappresentanti del'assessorato regionale ai trasporti, del ministero delle Infrastrutture, di vigili del fuoco e di Eav, gruppo che si occupa dei lavori.La relazione finale sarà consegnata alla giunta comunale. Dalle indiscrezioni emerge che le principali anomalie riguardano la tratta Piscinola-Secondigliano- Di Vittorio: tre contratti diversi con incongruenze e problemi tecnici, burocratici e finanziari. Il cantiere per questo è stato chiuso dalla società costruttrice: la tratta non ha la totale coperturea finanziaria, e non è l'unica. Guardando lo stato attuale la conclusione dei lavori fino a Secondigliano non arriverà prima del 2015.

0 commenti