La vita di Aung San Suu Kyi diventa un film di Besson. Michelle Yeoh interpreta l'attivista birmana

askanews

per askanews

855
260 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La vita di Aung San Suu Kyi diventa un film. "The Lady", la pellicola diretta da Luc Besson racconta l'esperienza umana e politica della donna simbolo della resistenza birmana contro il regime. Luc Besson racconta che il progetto è stato approvato da Aung San Suu Kyi."Lei ci ha detto molto chiaramente che ci autorizzava a fare il film ed era molto contenta. Ma non ha mai letto la sceneggiatura, non ha voluto essere coinvolta e non vuole avere problemi a causa del film"."Io sento di poter dare un contributo - continua - anche se si tratta di un piccolo aiuto. Lei merita di essere aiutata. La sua lotta per la democrazia è la nostra lotta per la democrazia". Il premio Nobel per la pace è interpretato dall'attrice asiatica Michelle Yeoh, per questo bandita per sempre dalla Birmania."Penso che la gente debba conoscere la sua storia il prima possibile, ci sono così tante cose che stanno succedendo in Birmania. Più persone ne saranno a conoscenza e più ci sarà pressione sul governo affinchè rispetti i diritti umani".

0 commenti