Indignati a Padova, presidio di fronte Banca d'Italia. Studenti universitari, precari e Fiom-Cgil contro il governo

askanews

per askanews

884
35 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Anche a Padova è andato in scena il presidio degli indignati di fronte alla sede della Banca d'Italia. Protagonisti della protesta gli studenti dell'università, Fiom-Cgil, precari e l'associazione 'Ya basta uniti per l'alternativa' che sabato 15 ottobre parteciperanno alla manifestazione di Roma.I manifestanti hanno steso un lungo striscione e appeso delle mutande mentre a terra hanno messo dei cartelli e una lettera indirizzata al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

0 commenti